Ma Group, ancora tu…Came

20161020-festa-vittoria-contro-lazio-patrick-moriniAnticipo della nona giornata di ritorno del torneo in programma alla Cavina sabato 4 marzo (ore 18, ingresso a pagamento) contro gli eterni rivali veneti

Il valzer della programmazione televisiva della prossima Final Eight di Coppa Italia (23, 25 e 26 marzo), alla quale prenderà orgogliosamente parte anche la Ma Group, rivoluziona l’agenda del campionato. Sabato 4 marzo (ore 18, ingresso a pagamento) alla palestra Cavina sarà in cartellone l’anticipo dell’intera nona giornata di ritorno del torneo con l’eterna sfida tra i rossoblù ed il Came Dosson.

La grande classica delle ultime due annate agonistiche del futsal sull’asse Romagna – Veneto pende decisamente a favore dei biancoazzurri che si sono aggiudicati ben quattro dei cinque scontri diretti. In equilibrio la lente d’ingrandimento sulle ultime due uscite che registra la pesante batosta degli imolesi nel match d’andata (4-1) e la decisa riscossa nel girone di qualificazione natalizio alla Final Four di Winter Cup (4-6). La classifica degli uomini di Sylvio Rocha incarna i patemi di una costante permanenza nella zona retrocessione (3 vittorie, 3 pareggi e 11 sconfitte) ma le credenziali sono in netto rialzo grazie al recente poker di risultati utili consecutivi culminati con la vitale affermazione interna contro la Lazio (5-1). L’indiscusso protagonista è il Nazionale azzurro Boaventura (13 reti) con un passato tra le fila del terzetto Asti-Kaos-Cogianco oscurato dall’esperienza estera al PMFK Sibirjak (Russia, serie A). A ruota c’è l’argentino Belsito (10 goal), centrale difensivo alla terza stagione targata Came, più staccato il tandem Schiochet (6) – Bordignon (5). Sempre temibili il capitano Bellomo (5), scudettato con la Marca Futsal, ed il laterale brasiliano Vavà (4). Gli sforzi invernali della società trevisana portano in dote dal Rieti il forte pivot Vieira (5) e l’icona Alemao, esperta ala campione d’Europa con la Spagna nel 2012. Pluridecorato il portiere italo-brasiliano Miraglia (ex Botafogo-Helenico) che gli appassionati ricorderanno tra le fila della corazzata Marca e dell’Under 21 italiana medaglia d’argento all’UEFA Futsal Tournament 2008 a San Pietroburgo. Nessun squalificato tra le fila della Ma Group ma un corposo elenco di diffidati: Vignoli, Jelavic, Revert Cortès e Fabinho. La sconfitta di misura contro il Kaos non ha intaccato la bolla di positività che avvolge la neopromossa decisa a festeggiare tra le mura amiche l’aritmetico e storico traguardo di accesso ai play off. Un crescente entusiasmo che contagia l’intera città di Imola come testimonia l’esodo di tifosi romagnoli in terra estense nella scorsa domenica di futsal. Giunge dal sito della Divisione C5, infine, l’ufficialità della cancellazione della programmata diretta tv targata Sportitalia del match Pescara-Ma Group del prossimo 18 marzo.

Vanni Pedrini (Allenatore Ma Group): “La partita contro il Came Dosson non deve necessariamente guardare sempre al passato, sabato ci sarà in palio una bella fetta del presente per ambo le compagini. I trevisani hanno un ottimo potenziale qualitativo a propria disposizione e gli innesti di Vieira e Alemao ne aumentano la valenza tecnica. Dobbiamo continuare a migliorare la nostra qualità di gioco, il mancato risultato contro il Kaos non cancella la buona prestazione sfornata dai miei ragazzi. Mettiamoci di nuovo alla prova con il desiderio di fare un bel regalo ai nostri tifosi”.

Ufficio Stampa

MA Group Imola Calcio a 5 2016/2017

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...